Contatto Sedi Weber Portal
Drone shot of the Weber Maschinenbau Headquarter in Breidenbach (Hessen, Germany)

Storia dell’azienda

  • Digital Factory Solutions: soluzioni intelligenti per una produzione digitalizzata

    Accesso diretto a indicatori importanti, punto di contatto centrale per l’analisi dei dati e l’acquisizione di informazioni, panoramica delle attività di manutenzione e riparazione, possibilità di comunicazione e gestione delle conoscenze nella produzione: i prodotti digitali Weber FactoryCockpit, FactoryCare e FactoryAssist garantiscono maggiore trasparenza e aumentano l’efficienza nella produzione delle aziende di trasformazione dei prodotti alimentari.

     
  • Weber Portal: benvenuti nel mondo digitale di Weber

    Tutte le informazioni e i servizi più importanti sono disponibili in sintesi e 24 ore su 24: in qualità di via d’ingrasso principale al mondo Weber specifico per il cliente, il portale Weber offre un accesso diretto a molte funzioni utili e ad altre piattaforme Weber, ad esempio offerte di formazione e programmi di e-learning.
     

     
    2022
  • we GO GREEN

    Weber si prefigge l’obiettivo chiaro di una produzione CO2 neutrale. Per raggiungere questo obiettivo, Weber fa affidamento su innovazioni per tecnologie e processi di lavorazione sostenibili. Inoltre, in 
    tutta l’azienda vige la filosofia della sostenibilità.

     
  • Crescita tramite digitalizzazione e automazione
    Tobias Weber and Günther Weber receive a certificate from the state of Mecklenburg-Western Pomerania for the opening of the new sheet metal automation plant in Neubrandenburg.

    Nello stabilimento di Neubrandenburg si inaugura una delle linee automatizzate più moderne al mondo per la lavorazione della lamiera. Con una lunghezza complessiva di 60 metri e un’altezza di 6,95 metri, la linea automatizzata dispone di una capacità di immagazzinamento di 840 tonnellate. Inoltre riduce il tempo di fermo laser del 30%, la durata del processo di piegatura del 40% e, quindi, incrementa sensibilmente al produzione.

     
  • Affermazione nel campo dei cibi pronti
    With the automation solutions wePICK and weSHUTTLE, Weber has established itself in the Ready Meal and Snacks & Conveniences business areas.

    Grazie alle soluzioni automatizzate wePICK e weSHUTTLE, Weber si è affermata nel campo dei cibi e dei prodotti pronti e degli snack. Le possibilità di guarnire e di trasportare pizze, sandwich e panini sono pressoché illimitate.

     
    2020
  • Weber Innovation Days: il mondo ospitato a Breidenbach
    Visitors at the Weber Cheese Innovation Day in Breidenbach

    Per la seconda volta i Weber Innovation Days offrono un’eccezionale occasione di incontro per conferenze di esperti, per il dialogo del settore e per presentazioni live. Questa volta l’attenzione era rivolta a: innovazioni e soluzioni di linea per la lavorazione efficiente di bacon e prosciutto crudo. Oltre 300 clienti e partener di Weber da tutto il modo hanno partecipato ai tre giorni di eventi nella sede centrale dell’azienda a Breidenbach.

     
  • L’AR supporta il servizio clienti Weber
    Augmented Reality (AR) glasses support the Weber service staff in their work.

    Gli occhiali a realtà aumentata (AR) supportano i collaboratori del servizio tecnico Weber durante il loro lavoro. Tali occhiali consentono di realizzare una diagnosi da remoto e semplificano la collaborazione tra colleghi a qualsiasi distanza: a prescindere da dove si trovi il tecnico dell’assistenza, i colleghi di Weber sul posto possono ugualmente controllare la macchina e quindi contribuire a eliminare il guasto.

     
  • Tobias Weber diventa CEO
    Tobias Weber takes over the overall management of Weber Maschinenbau in January 2018.

    A partire dal 01.01.2018, Tobias Weber ricopre la posizione di Amministratore delegato (CEO) in Weber Maschinenbau. Egli, dunque, ha la responsabilità complessiva all’interno del Gruppo Weber. Tobias Weber è membro del Consiglio di amministrazione già dal giugno 2016.

     
    2018
  • Weber Cheese Innovation Days

    In novembre hanno avuto luogo i primi Weber Innovation Days. Weber Maschinenbau ha dedicato tre giorni completamente al tema del formaggio e in particolare a come i prodotti caseari possono essere lavorati in modo redditizio e intelligente. Oltre 200 ospiti da tutto il mondo sono giunti a Breidenbach e hanno seguito con entusiasmo un programma variegato che prevedeva conferenze specializzate, presentazioni di macchine ed esposizioni di partner.

     
    2017
  • Weber investe nello sviluppo dei sensori
    Weber invests in sensor technology development

    L’acquisizione di una quota della Wente/Thiedig GmbH, partner di lunga data nell’ambito dello sviluppo, rafforza il potenziale per ulteriori innovazioni in materia di tecnologia della scansione. L’azienda di Braunschweig sviluppa sistemi video e di elaborazione dell’immagine che, ad esempio, vengono impiegati nelle bilance ottiche e negli scanner delle affettatrici, nonché nei robot di presa Weber.

     
  • Nuove prospettive con il tandem digitale
    New insights with the digital twin: Augmented Reality and Virtual Reality enable three-dimensional insights into the interior of individual machines and even entire lines.

    Realtà aumentata e realtà virtuale consentono una visione tridimensionale all’interno di singole macchine e perfino di tutta una linea. I possibili impieghi sono molteplici: grazie alla rappresentazione virtuale ma comunque realistica è possibile, ad esempio, migliorare l’efficienza e la disponibilità, nonché sostituire prototipi costosi o eliminare errori tramite una simulazione digitale prima che la macchina venga montata.

     
  • Produzione automatizzata a Groß Nemerow
    Automated production system in Gross Nemerow

    Nell’ambito di un grosso investimento in un nuovo stabilimento produttivo costituito da cinque fresatrici, Weber Maschinenbau ha integrato a Groß Nemerow anche un robot. Quest’ultimo può gestire singolarmente le macchine e aggiungervi componenti in modo continuo, senza che sia necessario un intervento manuale durante il processo. La produzione può proseguire senza operai anche durante i poco amati turni notturni e i fine settimana.

     
  • Primo shop online per pezzi di ricambio
    First online shop for spare parts

    Mediante lo shop online, i clienti di Weber possono acquistare da subito comodamente e rapidamente lame a falce o circolari Durablade.

     
  • Durablade®
    Weber now distributes its own blades under the trade mark „Durablade®“.

    Vendita di lame Weber con il marchio di proprietà Durablade®. Grazie alla vendita diretta di lame circolari e a falce di pregio in acciaio inossidabile, i clienti Weber ottengono elevata qualità a prezzi competitivi e con una lunga vita d’impiego. Oltre alle consuete modalità di ordinazione (tramite telefono, e-mail o fax), dall’anno seguente è stato possibile effettuare gli ordini anche nel Weber Webshop.

     
  • Componenti usati a Breidenbach
    Under the slogan „As Good as New“, Weber offers used and completely overhauled components and even entire lines for further use.

    Con il motto "As Good as New", Weber Maschinenbau offre componenti di macchine usati e rigenerati, nonché linee intere per un secondo utilizzo. In un proprio capannone a Breidenbach, la squadra rigenera affettatrici e moduli Weber usati. In questo modo, i clienti Weber ricevono componenti di seconda mano di alta qualità.

     
    2012
  • Manager Magazin: Weber leader del mercato mondiale
    The renowned German ”Manager Magazine” puts Weber on its list of the "1,000 German world market leaders".

    Sebbene fosse noto già da tempo, nel 2010 è giunta la conferma ufficiale: la prestigiosa rivista economica Manager Magazin ha incluso Weber Maschinenbau nell’elenco dei 1.000 leader del mercato mondiale con sede in Germania.

     
  • L’automatizzazione diventa flessibile
    Weber is presenting the Weber Pick Robot for the first time at IFFA 2007 in Frankfurt.

    Weber ha presentato per la prima volta alla IFFA di Francoforte il Weber Pick Robot. Quest’ultimo offre molteplici possibilità di applicazione nell’industria alimentare e può essere adattato premendo un pulsante. Gli impianti compatti consentono operazioni complesse, come la divisione in porzioni e l’inserimento preciso in una confezione o, ad esempio, su un sandwich o su una pizza.

     
    2007
  • Separatore quadruplo
    The quadruple interleaver enhances the 904 slicer and expands the portfolio.

    Affettatrice 304, adesso ampliabile come modulo in una linea completa con bilancia, separatore ecc., e la classe regina 904, ora anche con il valido separatore quadruplo, rappresentano i vertici raggiunti dal punto di vista dello sviluppo tecnico nell’anno dell’anniversario.

     
  • Weber Highlight Affettatrice 904
    Weber presents the new Slicer 904

    "904" è la parola magica per l’ultimo highlight di Weber: fa il suo debutto il sistema per affettare più potente, produttivo e igienico del mondo. Weber punta sulla conoscenza specifica e sull’esperienza di 25 anni.

    Weber vende l’affettatrice #2500.

     
  • Weber@net is born: l’interfaccia dati vede la luce
    Weber@net is born – new appearance of the data interface

    Il software Weber@net consente di consultare e di analizzare diversi dati di funzionamento direttamente sulla macchina. Informazioni sullo stato dell’impianto, statistiche sui parametri, disponibilità e molti altri dati del processo di produzione sono ora disponibili in modo semplice e rapido.

     
    2004
  • I comandi con touchscreen fanno il loro ingresso
    Weber revolutionizes machine operation with the introduction of touch technology.

    Con l’introduzione della tecnologia touch, Weber rivoluziona il controllo delle macchine.

     
    2001
  • La nuova generazione di affettatrici dal design attento all’igiene
    A new generation of Weber hygienic designs, further raising the bar on our well established position of leadership in sanitary operation and clean up ease.

    Con l’introduzione dell’affettatrice di medie dimensioni 602, Weber presenta una nuova generazione dal design attento all’igiene e stabilisce nuovi standard relativamente alla semplicità della pulizia e all’uso altrettanto pulito. Tutte le macchine, sia nuove che già realizzate, vengono controllate con cura ed eventualmente adattate al fine di rispettare i nostri elevati requisiti.

    Anche i componenti più piccoli realizzati da Weber sono stati costruiti in modo da eliminare potenziali problemi già sul tavolo da disegno (virtuale) e, quindi, rispettare completamente gli standard stringenti.

     
    1999
  • Cheese, please ...
    Introducing the superior interleaver in 1997 extended Weber´s reach to a new market of cheese processor.

    Grazie all’introduzione del separatore, dal 1997 Weber ha incrementato in modo netto e continuo la propria clientela nel settore caseario. Allo stesso tempo, Weber consente ai numerosi clienti che trattano carni e salumi forme completamente nuove per la presentazione del prodotto.

    Weber vende l’affettatrice #1000.

     
    1997
  • Weber fonda la prima società affiliata internazionale
    Weber founds the first international subsidiary with Norbert Mühlich in Kansas City.

    Norbert Mühlich crea il primo ufficio vendite e assistenza tecnica a Kansas City. La domanda aumenta costantemente anche negli USA grazie al consenso verso le tecnologie Weber, intese come standard internazionali elevati.

     
    1996
  • Weber è precursore delle soluzioni automatiche
    Weber is a pioneer in automation solutions and increases customer productivity with infeeders.

    I sistemi automatici, come ad esempio il caricatore che trasporta le fette realizzate dall’affettatrice direttamente in una confezionatrice, consentono ai clienti Weber di aumentare la loro produttività. Allo stesso tempo diminuiscono i costi di lavorazione e si riduce il più possibile il contatto del personale con il prodotto da lavorare.

    Weber vende l’affettatrice #100.

     
    1990
  • Scotennatrici Weber
    Skinner ASB 1000 was among the first Weber solutions brought to market

    Già le prime scotennatrici Weber hanno entusiasmato i clienti di Weber che lavorano la carne: più efficienza, maggiore protezione durante il lavoro e affidabilità massima. La scotennatrice ASB 1000 è una delle prime "soluzioni Weber" sul mercato prodotte in proprio.

     
  • Il viaggio comincia
    The journey begins: Günther Weber founds the company Weber Fleischereitechnik GmbH in Breidenbach on January 2, 1981 and moves into this building.

    Günther Weber fonda il 2 gennaio 1981 l’azienda Weber Fleischereitechnik GmbH a Breidenbach. Il primo stabilimento nella sua città d’origine in Assia è ancora oggi, dopo molteplici cambiamenti, la sede centrale dell’azienda.

     
    1981
  • La preparazione è tutto, e con Weber wePRESS è più efficiente che mai

    Maggiori prestazioni, maggiore resa, automazione ancora più elevata, produzione continua: ai prodotti naturali particolarmente irregolari come la pancetta magra, il bacon, il prosciutto crudo e la carne fresca, è possibile dare una forma perfetta con la wePRESS, garantendo così una produzione più remunerativa.
     

     
  • 40 anni di Weber

    40 anni di innovazione. 40 anni di passione. Weber Maschinenbau festeggia i suoi 40 anni e ripercorre una storia di successo unica nel suo genere, da piccola azienda di lavorazione della carne nel centro dell’Assia a fornitore di soluzioni vincenti a livello mondiale per linee complete di taglio e confezionamento.

     
  • Wente/Thiedig GmbH integrata completamente nel Gruppo Weber
    Tobias Weber with the management of Wente & Thiedig. The company from Braunschweig now belongs 100% to the Weber Group.

    Dopo la partecipazione maggioritaria a partire dal 2015, nel 2021 la Wente/Thiedig GmbH è stata completamente acquisita dal Gruppo Weber. L’azienda di Braunschweig sviluppa sistemi video e di elaborazione dell’immagine che, ad esempio, vengono impiegati nelle bilance ottiche e negli scanner delle affettatrici. L’integrazione nel portfolio Weber rafforza il potenziale per ulteriori innovazioni nell’ambito della tecnologia della scansione.

     
  • Weber presenta SprayTech
    Innovative and sustainable spray system, SprayTech, for the separation of cold cuts.

    Con la tecnologia spray innovatrice e sostenibile per applicare separatori o per prolungare la durata dei prodotti, Weber lancia una tecnologia che ha lo scopo di aumentare sia la sostenibilità grazie a un minor utilizzo di film, sia la sicurezza dei prodotti alimentari.

     
    2021
  • Weber diventa fornitore di tecnologie per il confezionamento
    With wePACK, Weber launches the first thermoforming packaging machine and becomes a complete line solution provider.

    Con wePACK, Weber lancia la prima termoformatrice e diventa un fornitore di soluzioni di linea complete. Offriamo tutto come fornitore unico, dalla preparazione del prodotto fino al confezionamento di base verificato. Questi presupposti eccezionali consentono di elevare l’integrazione di affettatrici, automazione, confezionamento e sistemi di fine linea.

     
    2019
  • Assistenza a 360° con Weber Guardian
    With Weber Guardian Weber introduces a comprehensive smart-service-program in 2018 – for maximum performance along the entire production line.

    Nel 2018 Weber presenta Guardian, un programma completo per l’assistenza smart: per il massimo rendimento lungo tutta la linea di produzione. Guardian copre molteplici prestazioni nell’ambito dell’assistenza tecnica, dei pezzi di ricambio, degli aggiornamenti e della formazione. Si tratta, quindi, di un pacchetto a copertura totale per i clienti di Weber.

     
  • Primo colpo di pala per un centro di confezionamento Weber
    New Weber Packaging Center in Werther: CEO Tobias Weber breaks ground.

    I lavori per la costruzione di una nuova fabbrica di Weber Maschinenbau sono iniziati con un simbolico colpo di pala. A Werther sorgono un edificio di uffici e un capannone con una superficie complessiva di circa 6.000 mq. In futuro qui verranno prodotti, tra l’altro, componenti e utensili da taglio e di formatura per confezionatrici tramite termoformatura.

     
  • Slicing. Packaging. Weber.
    Due to the merger with a renowned packaging machine manufacturer, thermoformers have been added to the portfolio of the Weber Group.

    Tramite la fusione con un rinomato produttore di confezionatrici, le termoformatrici completano ora la gamma di prodotti del Gruppo Weber. Soluzioni con sistemi integrati e altamente automatizzati per il processo della produzione di affettati, dall’affettatura fino al confezionamento, sono distribuite da Weber come unico fornitore.

     
  • Il nuovo sistema di trasporto WSS presentato alla IFFA
    Novel transport system WSS presented at IFFA

    Il Weber Shuttle System (WSS) stabilisce nuovi standard nella produzione alimentare. Il WSS trasporta singole porzioni in modo preciso e sicuro fino a una o più posizioni di deposito.

    Il sistema offre sia soluzioni base, sia combinazioni di prodotti differenti per linee di lavorazione complesse, tanto come installazione indipendente quanto in combinazione con affettatrici Weber già presenti

     
    2016
  • Lo sviluppo più moderno di scotennatrici punta sui sensori
    Latest Skinner development focuses on sensor technology

    Con l’ASD 460, Weber mette sul mercato una linea di sgrassatura completamente automatica per spalle, cotolette, lonza e lonza con costine. La scotennatrice raggiunge una produttività di fino a 1.200 pezzi all’ora grazie al rilevamento automatico con supporto video di strati di grasso e alle profilazioni longitudinali preprogrammate. La qualità di lavorazione della macchina è talmente buona che si riduce al minimo la dispendiosa rifilatura manuale.

     
  • Weber Maschinenbau resta un’azienda famigliare
    Owner Guenther Weber has transferred shares in the company to his sons Tobias Weber and Hubertus Weber, making them co-partners in Weber Maschinenbau GmbH.

    Cambio generazionale in Weber Maschinenbau: il proprietario Günther Weber traferisce quote dell’azienda ai figli Tobias e Hubertus, rendendoli, quindi, comproprietari. Tobias Weber lavora in azienda dal 2009 e dal 2015 è responsabile dello sviluppo strategico dell’unità operativa. Il fratello minore Hubertus studia dal 2014 fisica all’Università tecnica di Berlino. Günther Weber si ritira dalla gestione attiva.

     
    2015
  • Weber raggiunge i 1000 dipendenti a livello mondiale
    Tobias Weber congratulates the 1,000th employee at Weber, Samuel Pfister.

    Il tirocinante meccanico costruttore Samuel Pfister viene assunto ufficialmente come 1000° dipendente a Breidenbach.

     
    2014
  • Premio a Weber Power Control
    The Weber Power Control user interface was honoured with the renowned Red Dot Award

    L’azienda è stata premiata con l’ambito premio Red Dot Design Award nella categoria Communication Design per lo sviluppo dell’innovativa interfaccia per il comando macchina Weber Power Control.

     
    2013
  • Affettatura e inserimento di carne fresca
    Slicing and automatic picking of fresh meat

    Affettare e posizionare la carne fresca in automatico. Grazie all’efficace impiego della tecnologia Weber, per la prima volta è stato possibile con un’affettatrice Weber affettare con peso esatto, dividere in porzioni e posizionare automaticamente nella confezione mediante il Weber Pick Robot la cerne fresca, ad esempio in fette sottili.

     
  • TEXTOR
    Founding of the TEXTOR Maschinenbau GmbH in Wolfertschwenden, Germany.

    Fondazione dell’azienda TEXTOR Maschinenbau GmbH a Wolfertschwenden/Allgäu. Con lo slogan "smart & easy", la gamma di prodotti comprende macchine che mettono a disposizione dei clienti, nei loro specifici ambiti di impiego, alternative tecnologiche al portfolio Weber.

     
    2011
  • Massima flessibilità senza limiti di rendimento
    With the quadruple picker, Weber is showcasing the latest in robot technology for the food industry at IFFA 2010.

    Con il raccoglitore quadruplo, Weber ha presentato alla IFFA la tecnologia robotica più moderna per l’industria alimentare. Le porzioni vengono raccolte in modo automatico e preciso. Un sistema di telecamere integrato rileva la posizione delle porzioni, in modo che, se necessario, il sistema possa correggerla.

     
    2010
  • Inaugurazione di Weber, Inc.
    Weber celebrates the grand opening of our “North American Technology Center” in Kansas City, Missouri.

    Weber festeggia l’inaugurazione del "North American Technology Center" a Kansas City. Weber garantisce ai clienti in Nordamerica un accesso migliore e più rapido alle presentazioni di macchine, ai test sui prodotti, alla fornitura dei ricambi e a corsi di formazione nella "Weber U(niversity)". Come riconoscimento per gli importanti investimenti nell’economia nordamericana da parte di Weber Maschinenbau, il sindaco di Kansas City, Kay Barnes, ha dichiarato che il 23 giugno si festeggerà nella stessa città il "Weber Day".

     
  • Weber Maschinenbau compie 25 anni
    On the occasion of the 25th anniversary of Weber Maschinenbau, the street of the location in Breidenbach is renamed to "Günther-Weber-Straße".

    25 anni di Weber Maschinenbau: i clienti e i collaboratori festeggiano a Breidenbach l’anniversario d’argento dell’azienda. In tale occasione il fondatore Günther Weber è stato insignito di un onore speciale. La strada lungo la sede dell’azienda, infatti, porterà il suo nome.

     
    2006
  • Posa della prima pietra della fabbrica di lame
    Günther Weber opens a third manufacturing facility in Gross Nemerow Germany.

    La terza sede di produzione Weber in Germania apre i battenti a Groß Nemerow. Quello che all’inizio fungeva da centro di montaggio per scotennatrici, oggi è il luogo di produzione delle proprie tecnologie di lame.

     
    2005
  • Sviluppo tecnologico inarrestabile
    Technology evolution by weber continues with intelligent scanner

    Il reparto sviluppo di Weber stabilisce ancora una volta nuovi standard introducendo lo scanner "intelligente". Grazie a due telecamere e a un raggio laser, questo sistema rileva con precisione estrema i contorni e il contenuto di ogni tipo di prodotto. Inoltre provvede alla massima efficienza dell’affettatrice e al controllo delle porzioni.

     
    2003
  • Weber continua a crescere
    Weber grows and grows with new manufacturing facility in Neubrandenburg

    La fabbrica di Neubrandenburg è stata completata proprio al momento giusto per poter soddisfare la crescente domanda della clientela internazionale di affettatrici, scotennatrici e di macchine per la produzione di ghiaccio Weber. Quella di Neubrandenburg è oggi la sede di produzione più grande.

     
    2000
  • Machine Learning per la costruzione di macchine: la prima bilancia ottica di Weber
    Machine learning in mechanical engineering – Weber's first optical scale

    Il rivoluzionario sistema ottico per affettatrici di Weber rappresenta un ulteriore passo decisivo verso una "High Tech Company". Le porzioni vengono misurate e le loro dimensioni adattate in base alla presenza di buchi e di imperfezioni, nonché alle parti grasse e a quelle magre (formaggi e salumi).

     
    1998
  • L’industria 4.0 inizia in Weber: le macchine diventano interconnesse
    Industry 4.0 at Weber already starts in 1996: machines become networkable

    In Weber stanno facendo il loro ingresso due elementi di sviluppo rivoluzionari: adesso è possibile ricondurre informazioni sul peso dei lotti lungo tutta la linea di produzione, dalla bilancia per il controllo finale fino all’affettatrice. Inoltre viene impiegata la prima interfaccia dati Weber aperta.

     
  • Piatto rotante per il posizionamento circolare
    Introduction of the turntable for the presentation form round shingled (party tray), designed for a customer application.

    Introduzione del piatto rotante per la presentazione con "posizionamento circolare", progettato in base alle esigenze del cliente.

    Weber vende l’affettatrice #500.

     
    1995
  • La rivoluzione Weber nel campo delle affettatrici
    Weber begins the slicing revolution: CCS 7000, Weber´s first slicing system, resulted from three years of intensive research, development and design investment.

    Dopo un periodo di sviluppo accurato durato tre anni, il modello CCS 7000 ha rivoluzionato il mercato delle affettatrici. Completamente in acciaio inox e con un’idea di igiene del tutto innovativa, Weber presenta un’affettatrice computerizzata la cui capacità supera tutte le altre macchine già presenti sul mercato.

     
    1986
  • Avanti a pieno regime
    Full spead ahead: Weber´s beginnings were well-timed to take advantage of the early days of IFFA

    Weber arriva al momento giusto: quando la IFFA, la più importante fiera internazionale del settore, sta appena muovendo i primi passi, Weber è già presente.

     
    1983
  • Digital Factory Solutions: soluzioni intelligenti per una produzione digitalizzata

    Accesso diretto a indicatori importanti, punto di contatto centrale per l’analisi dei dati e l’acquisizione di informazioni, panoramica delle attività di manutenzione e riparazione, possibilità di comunicazione e gestione delle conoscenze nella produzione: i prodotti digitali Weber FactoryCockpit, FactoryCare e FactoryAssist garantiscono maggiore trasparenza e aumentano l’efficienza nella produzione delle aziende di trasformazione dei prodotti alimentari.

     
  • La preparazione è tutto, e con Weber wePRESS è più efficiente che mai

    Maggiori prestazioni, maggiore resa, automazione ancora più elevata, produzione continua: ai prodotti naturali particolarmente irregolari come la pancetta magra, il bacon, il prosciutto crudo e la carne fresca, è possibile dare una forma perfetta con la wePRESS, garantendo così una produzione più remunerativa.
     

     
  • Weber Portal: benvenuti nel mondo digitale di Weber

    Tutte le informazioni e i servizi più importanti sono disponibili in sintesi e 24 ore su 24: in qualità di via d’ingrasso principale al mondo Weber specifico per il cliente, il portale Weber offre un accesso diretto a molte funzioni utili e ad altre piattaforme Weber, ad esempio offerte di formazione e programmi di e-learning.
     

     
    2022
  • 40 anni di Weber

    40 anni di innovazione. 40 anni di passione. Weber Maschinenbau festeggia i suoi 40 anni e ripercorre una storia di successo unica nel suo genere, da piccola azienda di lavorazione della carne nel centro dell’Assia a fornitore di soluzioni vincenti a livello mondiale per linee complete di taglio e confezionamento.

     
  • we GO GREEN

    Weber si prefigge l’obiettivo chiaro di una produzione CO2 neutrale. Per raggiungere questo obiettivo, Weber fa affidamento su innovazioni per tecnologie e processi di lavorazione sostenibili. Inoltre, in 
    tutta l’azienda vige la filosofia della sostenibilità.

     
  • Wente/Thiedig GmbH integrata completamente nel Gruppo Weber
    Tobias Weber with the management of Wente & Thiedig. The company from Braunschweig now belongs 100% to the Weber Group.

    Dopo la partecipazione maggioritaria a partire dal 2015, nel 2021 la Wente/Thiedig GmbH è stata completamente acquisita dal Gruppo Weber. L’azienda di Braunschweig sviluppa sistemi video e di elaborazione dell’immagine che, ad esempio, vengono impiegati nelle bilance ottiche e negli scanner delle affettatrici. L’integrazione nel portfolio Weber rafforza il potenziale per ulteriori innovazioni nell’ambito della tecnologia della scansione.

     
  • Crescita tramite digitalizzazione e automazione
    Tobias Weber and Günther Weber receive a certificate from the state of Mecklenburg-Western Pomerania for the opening of the new sheet metal automation plant in Neubrandenburg.

    Nello stabilimento di Neubrandenburg si inaugura una delle linee automatizzate più moderne al mondo per la lavorazione della lamiera. Con una lunghezza complessiva di 60 metri e un’altezza di 6,95 metri, la linea automatizzata dispone di una capacità di immagazzinamento di 840 tonnellate. Inoltre riduce il tempo di fermo laser del 30%, la durata del processo di piegatura del 40% e, quindi, incrementa sensibilmente al produzione.

     
  • Weber presenta SprayTech
    Innovative and sustainable spray system, SprayTech, for the separation of cold cuts.

    Con la tecnologia spray innovatrice e sostenibile per applicare separatori o per prolungare la durata dei prodotti, Weber lancia una tecnologia che ha lo scopo di aumentare sia la sostenibilità grazie a un minor utilizzo di film, sia la sicurezza dei prodotti alimentari.

     
    2021
  • Affermazione nel campo dei cibi pronti
    With the automation solutions wePICK and weSHUTTLE, Weber has established itself in the Ready Meal and Snacks & Conveniences business areas.

    Grazie alle soluzioni automatizzate wePICK e weSHUTTLE, Weber si è affermata nel campo dei cibi e dei prodotti pronti e degli snack. Le possibilità di guarnire e di trasportare pizze, sandwich e panini sono pressoché illimitate.

     
    2020
  • Weber diventa fornitore di tecnologie per il confezionamento
    With wePACK, Weber launches the first thermoforming packaging machine and becomes a complete line solution provider.

    Con wePACK, Weber lancia la prima termoformatrice e diventa un fornitore di soluzioni di linea complete. Offriamo tutto come fornitore unico, dalla preparazione del prodotto fino al confezionamento di base verificato. Questi presupposti eccezionali consentono di elevare l’integrazione di affettatrici, automazione, confezionamento e sistemi di fine linea.

     
    2019
  • Weber Innovation Days: il mondo ospitato a Breidenbach
    Visitors at the Weber Cheese Innovation Day in Breidenbach

    Per la seconda volta i Weber Innovation Days offrono un’eccezionale occasione di incontro per conferenze di esperti, per il dialogo del settore e per presentazioni live. Questa volta l’attenzione era rivolta a: innovazioni e soluzioni di linea per la lavorazione efficiente di bacon e prosciutto crudo. Oltre 300 clienti e partener di Weber da tutto il modo hanno partecipato ai tre giorni di eventi nella sede centrale dell’azienda a Breidenbach.

     
  • Assistenza a 360° con Weber Guardian
    With Weber Guardian Weber introduces a comprehensive smart-service-program in 2018 – for maximum performance along the entire production line.

    Nel 2018 Weber presenta Guardian, un programma completo per l’assistenza smart: per il massimo rendimento lungo tutta la linea di produzione. Guardian copre molteplici prestazioni nell’ambito dell’assistenza tecnica, dei pezzi di ricambio, degli aggiornamenti e della formazione. Si tratta, quindi, di un pacchetto a copertura totale per i clienti di Weber.

     
  • L’AR supporta il servizio clienti Weber
    Augmented Reality (AR) glasses support the Weber service staff in their work.

    Gli occhiali a realtà aumentata (AR) supportano i collaboratori del servizio tecnico Weber durante il loro lavoro. Tali occhiali consentono di realizzare una diagnosi da remoto e semplificano la collaborazione tra colleghi a qualsiasi distanza: a prescindere da dove si trovi il tecnico dell’assistenza, i colleghi di Weber sul posto possono ugualmente controllare la macchina e quindi contribuire a eliminare il guasto.

     
  • Primo colpo di pala per un centro di confezionamento Weber
    New Weber Packaging Center in Werther: CEO Tobias Weber breaks ground.

    I lavori per la costruzione di una nuova fabbrica di Weber Maschinenbau sono iniziati con un simbolico colpo di pala. A Werther sorgono un edificio di uffici e un capannone con una superficie complessiva di circa 6.000 mq. In futuro qui verranno prodotti, tra l’altro, componenti e utensili da taglio e di formatura per confezionatrici tramite termoformatura.

     
  • Tobias Weber diventa CEO
    Tobias Weber takes over the overall management of Weber Maschinenbau in January 2018.

    A partire dal 01.01.2018, Tobias Weber ricopre la posizione di Amministratore delegato (CEO) in Weber Maschinenbau. Egli, dunque, ha la responsabilità complessiva all’interno del Gruppo Weber. Tobias Weber è membro del Consiglio di amministrazione già dal giugno 2016.

     
    2018
  • Slicing. Packaging. Weber.
    Due to the merger with a renowned packaging machine manufacturer, thermoformers have been added to the portfolio of the Weber Group.

    Tramite la fusione con un rinomato produttore di confezionatrici, le termoformatrici completano ora la gamma di prodotti del Gruppo Weber. Soluzioni con sistemi integrati e altamente automatizzati per il processo della produzione di affettati, dall’affettatura fino al confezionamento, sono distribuite da Weber come unico fornitore.

     
  • Weber Cheese Innovation Days

    In novembre hanno avuto luogo i primi Weber Innovation Days. Weber Maschinenbau ha dedicato tre giorni completamente al tema del formaggio e in particolare a come i prodotti caseari possono essere lavorati in modo redditizio e intelligente. Oltre 200 ospiti da tutto il mondo sono giunti a Breidenbach e hanno seguito con entusiasmo un programma variegato che prevedeva conferenze specializzate, presentazioni di macchine ed esposizioni di partner.

     
    2017
  • Il nuovo sistema di trasporto WSS presentato alla IFFA
    Novel transport system WSS presented at IFFA

    Il Weber Shuttle System (WSS) stabilisce nuovi standard nella produzione alimentare. Il WSS trasporta singole porzioni in modo preciso e sicuro fino a una o più posizioni di deposito.

    Il sistema offre sia soluzioni base, sia combinazioni di prodotti differenti per linee di lavorazione complesse, tanto come installazione indipendente quanto in combinazione con affettatrici Weber già presenti

     
    2016
  • Weber investe nello sviluppo dei sensori
    Weber invests in sensor technology development

    L’acquisizione di una quota della Wente/Thiedig GmbH, partner di lunga data nell’ambito dello sviluppo, rafforza il potenziale per ulteriori innovazioni in materia di tecnologia della scansione. L’azienda di Braunschweig sviluppa sistemi video e di elaborazione dell’immagine che, ad esempio, vengono impiegati nelle bilance ottiche e negli scanner delle affettatrici, nonché nei robot di presa Weber.

     
  • Lo sviluppo più moderno di scotennatrici punta sui sensori
    Latest Skinner development focuses on sensor technology

    Con l’ASD 460, Weber mette sul mercato una linea di sgrassatura completamente automatica per spalle, cotolette, lonza e lonza con costine. La scotennatrice raggiunge una produttività di fino a 1.200 pezzi all’ora grazie al rilevamento automatico con supporto video di strati di grasso e alle profilazioni longitudinali preprogrammate. La qualità di lavorazione della macchina è talmente buona che si riduce al minimo la dispendiosa rifilatura manuale.

     
  • Nuove prospettive con il tandem digitale
    New insights with the digital twin: Augmented Reality and Virtual Reality enable three-dimensional insights into the interior of individual machines and even entire lines.

    Realtà aumentata e realtà virtuale consentono una visione tridimensionale all’interno di singole macchine e perfino di tutta una linea. I possibili impieghi sono molteplici: grazie alla rappresentazione virtuale ma comunque realistica è possibile, ad esempio, migliorare l’efficienza e la disponibilità, nonché sostituire prototipi costosi o eliminare errori tramite una simulazione digitale prima che la macchina venga montata.

     
  • Weber Maschinenbau resta un’azienda famigliare
    Owner Guenther Weber has transferred shares in the company to his sons Tobias Weber and Hubertus Weber, making them co-partners in Weber Maschinenbau GmbH.

    Cambio generazionale in Weber Maschinenbau: il proprietario Günther Weber traferisce quote dell’azienda ai figli Tobias e Hubertus, rendendoli, quindi, comproprietari. Tobias Weber lavora in azienda dal 2009 e dal 2015 è responsabile dello sviluppo strategico dell’unità operativa. Il fratello minore Hubertus studia dal 2014 fisica all’Università tecnica di Berlino. Günther Weber si ritira dalla gestione attiva.

     
    2015
  • Produzione automatizzata a Groß Nemerow
    Automated production system in Gross Nemerow

    Nell’ambito di un grosso investimento in un nuovo stabilimento produttivo costituito da cinque fresatrici, Weber Maschinenbau ha integrato a Groß Nemerow anche un robot. Quest’ultimo può gestire singolarmente le macchine e aggiungervi componenti in modo continuo, senza che sia necessario un intervento manuale durante il processo. La produzione può proseguire senza operai anche durante i poco amati turni notturni e i fine settimana.

     
  • Weber raggiunge i 1000 dipendenti a livello mondiale
    Tobias Weber congratulates the 1,000th employee at Weber, Samuel Pfister.

    Il tirocinante meccanico costruttore Samuel Pfister viene assunto ufficialmente come 1000° dipendente a Breidenbach.

     
    2014
  • Primo shop online per pezzi di ricambio
    First online shop for spare parts

    Mediante lo shop online, i clienti di Weber possono acquistare da subito comodamente e rapidamente lame a falce o circolari Durablade.

     
  • Premio a Weber Power Control
    The Weber Power Control user interface was honoured with the renowned Red Dot Award

    L’azienda è stata premiata con l’ambito premio Red Dot Design Award nella categoria Communication Design per lo sviluppo dell’innovativa interfaccia per il comando macchina Weber Power Control.

     
    2013
  • Durablade®
    Weber now distributes its own blades under the trade mark „Durablade®“.

    Vendita di lame Weber con il marchio di proprietà Durablade®. Grazie alla vendita diretta di lame circolari e a falce di pregio in acciaio inossidabile, i clienti Weber ottengono elevata qualità a prezzi competitivi e con una lunga vita d’impiego. Oltre alle consuete modalità di ordinazione (tramite telefono, e-mail o fax), dall’anno seguente è stato possibile effettuare gli ordini anche nel Weber Webshop.

     
  • Affettatura e inserimento di carne fresca
    Slicing and automatic picking of fresh meat

    Affettare e posizionare la carne fresca in automatico. Grazie all’efficace impiego della tecnologia Weber, per la prima volta è stato possibile con un’affettatrice Weber affettare con peso esatto, dividere in porzioni e posizionare automaticamente nella confezione mediante il Weber Pick Robot la cerne fresca, ad esempio in fette sottili.

     
  • Componenti usati a Breidenbach
    Under the slogan „As Good as New“, Weber offers used and completely overhauled components and even entire lines for further use.

    Con il motto "As Good as New", Weber Maschinenbau offre componenti di macchine usati e rigenerati, nonché linee intere per un secondo utilizzo. In un proprio capannone a Breidenbach, la squadra rigenera affettatrici e moduli Weber usati. In questo modo, i clienti Weber ricevono componenti di seconda mano di alta qualità.

     
    2012
  • TEXTOR
    Founding of the TEXTOR Maschinenbau GmbH in Wolfertschwenden, Germany.

    Fondazione dell’azienda TEXTOR Maschinenbau GmbH a Wolfertschwenden/Allgäu. Con lo slogan "smart & easy", la gamma di prodotti comprende macchine che mettono a disposizione dei clienti, nei loro specifici ambiti di impiego, alternative tecnologiche al portfolio Weber.

     
    2011
  • Manager Magazin: Weber leader del mercato mondiale
    The renowned German ”Manager Magazine” puts Weber on its list of the "1,000 German world market leaders".

    Sebbene fosse noto già da tempo, nel 2010 è giunta la conferma ufficiale: la prestigiosa rivista economica Manager Magazin ha incluso Weber Maschinenbau nell’elenco dei 1.000 leader del mercato mondiale con sede in Germania.

     
  • Massima flessibilità senza limiti di rendimento
    With the quadruple picker, Weber is showcasing the latest in robot technology for the food industry at IFFA 2010.

    Con il raccoglitore quadruplo, Weber ha presentato alla IFFA la tecnologia robotica più moderna per l’industria alimentare. Le porzioni vengono raccolte in modo automatico e preciso. Un sistema di telecamere integrato rileva la posizione delle porzioni, in modo che, se necessario, il sistema possa correggerla.

     
    2010
  • L’automatizzazione diventa flessibile
    Weber is presenting the Weber Pick Robot for the first time at IFFA 2007 in Frankfurt.

    Weber ha presentato per la prima volta alla IFFA di Francoforte il Weber Pick Robot. Quest’ultimo offre molteplici possibilità di applicazione nell’industria alimentare e può essere adattato premendo un pulsante. Gli impianti compatti consentono operazioni complesse, come la divisione in porzioni e l’inserimento preciso in una confezione o, ad esempio, su un sandwich o su una pizza.

     
    2007
  • Inaugurazione di Weber, Inc.
    Weber celebrates the grand opening of our “North American Technology Center” in Kansas City, Missouri.

    Weber festeggia l’inaugurazione del "North American Technology Center" a Kansas City. Weber garantisce ai clienti in Nordamerica un accesso migliore e più rapido alle presentazioni di macchine, ai test sui prodotti, alla fornitura dei ricambi e a corsi di formazione nella "Weber U(niversity)". Come riconoscimento per gli importanti investimenti nell’economia nordamericana da parte di Weber Maschinenbau, il sindaco di Kansas City, Kay Barnes, ha dichiarato che il 23 giugno si festeggerà nella stessa città il "Weber Day".

     
  • Separatore quadruplo
    The quadruple interleaver enhances the 904 slicer and expands the portfolio.

    Affettatrice 304, adesso ampliabile come modulo in una linea completa con bilancia, separatore ecc., e la classe regina 904, ora anche con il valido separatore quadruplo, rappresentano i vertici raggiunti dal punto di vista dello sviluppo tecnico nell’anno dell’anniversario.

     
  • Weber Maschinenbau compie 25 anni
    On the occasion of the 25th anniversary of Weber Maschinenbau, the street of the location in Breidenbach is renamed to "Günther-Weber-Straße".

    25 anni di Weber Maschinenbau: i clienti e i collaboratori festeggiano a Breidenbach l’anniversario d’argento dell’azienda. In tale occasione il fondatore Günther Weber è stato insignito di un onore speciale. La strada lungo la sede dell’azienda, infatti, porterà il suo nome.

     
    2006
  • Weber Highlight Affettatrice 904
    Weber presents the new Slicer 904

    "904" è la parola magica per l’ultimo highlight di Weber: fa il suo debutto il sistema per affettare più potente, produttivo e igienico del mondo. Weber punta sulla conoscenza specifica e sull’esperienza di 25 anni.

    Weber vende l’affettatrice #2500.

     
  • Posa della prima pietra della fabbrica di lame
    Günther Weber opens a third manufacturing facility in Gross Nemerow Germany.

    La terza sede di produzione Weber in Germania apre i battenti a Groß Nemerow. Quello che all’inizio fungeva da centro di montaggio per scotennatrici, oggi è il luogo di produzione delle proprie tecnologie di lame.

     
    2005
  • Weber@net is born: l’interfaccia dati vede la luce
    Weber@net is born – new appearance of the data interface

    Il software Weber@net consente di consultare e di analizzare diversi dati di funzionamento direttamente sulla macchina. Informazioni sullo stato dell’impianto, statistiche sui parametri, disponibilità e molti altri dati del processo di produzione sono ora disponibili in modo semplice e rapido.

     
    2004
  • Sviluppo tecnologico inarrestabile
    Technology evolution by weber continues with intelligent scanner

    Il reparto sviluppo di Weber stabilisce ancora una volta nuovi standard introducendo lo scanner "intelligente". Grazie a due telecamere e a un raggio laser, questo sistema rileva con precisione estrema i contorni e il contenuto di ogni tipo di prodotto. Inoltre provvede alla massima efficienza dell’affettatrice e al controllo delle porzioni.

     
    2003
  • I comandi con touchscreen fanno il loro ingresso
    Weber revolutionizes machine operation with the introduction of touch technology.

    Con l’introduzione della tecnologia touch, Weber rivoluziona il controllo delle macchine.

     
    2001
  • Weber continua a crescere
    Weber grows and grows with new manufacturing facility in Neubrandenburg

    La fabbrica di Neubrandenburg è stata completata proprio al momento giusto per poter soddisfare la crescente domanda della clientela internazionale di affettatrici, scotennatrici e di macchine per la produzione di ghiaccio Weber. Quella di Neubrandenburg è oggi la sede di produzione più grande.

     
    2000
  • La nuova generazione di affettatrici dal design attento all’igiene
    A new generation of Weber hygienic designs, further raising the bar on our well established position of leadership in sanitary operation and clean up ease.

    Con l’introduzione dell’affettatrice di medie dimensioni 602, Weber presenta una nuova generazione dal design attento all’igiene e stabilisce nuovi standard relativamente alla semplicità della pulizia e all’uso altrettanto pulito. Tutte le macchine, sia nuove che già realizzate, vengono controllate con cura ed eventualmente adattate al fine di rispettare i nostri elevati requisiti.

    Anche i componenti più piccoli realizzati da Weber sono stati costruiti in modo da eliminare potenziali problemi già sul tavolo da disegno (virtuale) e, quindi, rispettare completamente gli standard stringenti.

     
    1999
  • Machine Learning per la costruzione di macchine: la prima bilancia ottica di Weber
    Machine learning in mechanical engineering – Weber's first optical scale

    Il rivoluzionario sistema ottico per affettatrici di Weber rappresenta un ulteriore passo decisivo verso una "High Tech Company". Le porzioni vengono misurate e le loro dimensioni adattate in base alla presenza di buchi e di imperfezioni, nonché alle parti grasse e a quelle magre (formaggi e salumi).

     
    1998
  • Cheese, please ...
    Introducing the superior interleaver in 1997 extended Weber´s reach to a new market of cheese processor.

    Grazie all’introduzione del separatore, dal 1997 Weber ha incrementato in modo netto e continuo la propria clientela nel settore caseario. Allo stesso tempo, Weber consente ai numerosi clienti che trattano carni e salumi forme completamente nuove per la presentazione del prodotto.

    Weber vende l’affettatrice #1000.

     
    1997
  • L’industria 4.0 inizia in Weber: le macchine diventano interconnesse
    Industry 4.0 at Weber already starts in 1996: machines become networkable

    In Weber stanno facendo il loro ingresso due elementi di sviluppo rivoluzionari: adesso è possibile ricondurre informazioni sul peso dei lotti lungo tutta la linea di produzione, dalla bilancia per il controllo finale fino all’affettatrice. Inoltre viene impiegata la prima interfaccia dati Weber aperta.

     
  • Weber fonda la prima società affiliata internazionale
    Weber founds the first international subsidiary with Norbert Mühlich in Kansas City.

    Norbert Mühlich crea il primo ufficio vendite e assistenza tecnica a Kansas City. La domanda aumenta costantemente anche negli USA grazie al consenso verso le tecnologie Weber, intese come standard internazionali elevati.

     
    1996
  • Piatto rotante per il posizionamento circolare
    Introduction of the turntable for the presentation form round shingled (party tray), designed for a customer application.

    Introduzione del piatto rotante per la presentazione con "posizionamento circolare", progettato in base alle esigenze del cliente.

    Weber vende l’affettatrice #500.

     
    1995
  • Weber è precursore delle soluzioni automatiche
    Weber is a pioneer in automation solutions and increases customer productivity with infeeders.

    I sistemi automatici, come ad esempio il caricatore che trasporta le fette realizzate dall’affettatrice direttamente in una confezionatrice, consentono ai clienti Weber di aumentare la loro produttività. Allo stesso tempo diminuiscono i costi di lavorazione e si riduce il più possibile il contatto del personale con il prodotto da lavorare.

    Weber vende l’affettatrice #100.

     
    1990
  • La rivoluzione Weber nel campo delle affettatrici
    Weber begins the slicing revolution: CCS 7000, Weber´s first slicing system, resulted from three years of intensive research, development and design investment.

    Dopo un periodo di sviluppo accurato durato tre anni, il modello CCS 7000 ha rivoluzionato il mercato delle affettatrici. Completamente in acciaio inox e con un’idea di igiene del tutto innovativa, Weber presenta un’affettatrice computerizzata la cui capacità supera tutte le altre macchine già presenti sul mercato.

     
    1986
  • Scotennatrici Weber
    Skinner ASB 1000 was among the first Weber solutions brought to market

    Già le prime scotennatrici Weber hanno entusiasmato i clienti di Weber che lavorano la carne: più efficienza, maggiore protezione durante il lavoro e affidabilità massima. La scotennatrice ASB 1000 è una delle prime "soluzioni Weber" sul mercato prodotte in proprio.

     
  • Avanti a pieno regime
    Full spead ahead: Weber´s beginnings were well-timed to take advantage of the early days of IFFA

    Weber arriva al momento giusto: quando la IFFA, la più importante fiera internazionale del settore, sta appena muovendo i primi passi, Weber è già presente.

     
    1983
  • Il viaggio comincia
    The journey begins: Günther Weber founds the company Weber Fleischereitechnik GmbH in Breidenbach on January 2, 1981 and moves into this building.

    Günther Weber fonda il 2 gennaio 1981 l’azienda Weber Fleischereitechnik GmbH a Breidenbach. Il primo stabilimento nella sua città d’origine in Assia è ancora oggi, dopo molteplici cambiamenti, la sede centrale dell’azienda.

     
    1981